[兄弟] Brothers, Yu Hua

La mia biblioteca di casa, molto in piccolo, si ispira alla biblioteca di Umberto Eco. Mi piace ordinare i volumi per edizione (il bug dell’informatico, che confonde il piacere estetico con il piacere da soddisfazione dello standard), ma più di ogni cosa ci tengo che differenti scaffali siano destinati a diversi tipi di libri: i…

[俚语] CDS – Cinese da Strada: le parole (cinesi) che tutti sono curiosi di imparare e nessuno ti insegna

C’era una volta il blog ABCina, uno dei più interessanti e vispi contenitori di contributi freelance alla sinologia italiana on the road (insieme a Sapore di Cina, TeacupTranslation, Cinaliano blog e qualche altro coraggioso pioniere). Gli autori del sito, Jacopo “Jappo” Bettinelli e Antonio Magistrale, incontrano un bel dì la casa editrice Orientalia: ne nasce…

[石洋] Cuore di seta

La storia italiana (made in China) di un ragazzo che a soli 11 anni cambia paese, abitudini, lingua, cambia vita. Tutto cambia, ma il cuore (e le radici) restano. Gli italiani hanno sempre in testa un buon numero di curiose domande sulle abitudini dei cinesi. Luoghi comuni da sfatare, storie da conoscere: perché i cinesi…

[前途] Prospettive letterarie cinesi

Incontri sulla Cina alla Libreria Tempo ritrovato di Milano. 3 incontri in libreria, 3 libri a sera, 3 partner: tanta carne al fuoco per parlare di Cina e di letteratura. Luogo: libreria del tempo ritrovato, un piccolo negozio sul Corso Garibaldi che vende edizioni belle e per nulla mainstream. Il nome della libreria è un…

[漫画] Una vita cinese: incontro con Li Kunwu

Milano, Feltrinelli Duomo, un tardo pomeriggio che piove in maniera impressionante. Li Kunwu si riconosce subito, ha il cappellino alla Mao e sta consegnando piccoli omaggi ai suoi ospiti, gli Istituto Confucio di Milano (sì, al plurale, non è un refuso): alcune sue vignette inedite. Li Kunwu è fumettista, disegnatore prima di tutto, estrae dal…

[余华] Intervista con Yu Hua, autore de La Cina in dieci parole

Uno scrittore cinese molto famoso, in patria e all’estero, che mi impartisce un’importante lezione: prendere i giri di waltzer della vita come un’opportunità e non come una sfiga. Milano, Biblioteca Sormani. Subito fuori dall’ingresso un signore sorridente e con i capelli un po’ scarmigliati dal vento cerca la sala del Grechetto. Gli sguardi si incrociano…