[新年] Leone o dragone? 5 cose che (forse) ancora non sai sul capodanno cinese

Hai perso la sfilata di luci suoni e colori cinesi nella tua città? L’hai vista ma qualche dubbio interpretativo ti attanaglia? Qual era il dragone, quello che sbatte le palpebre? E la danza del leone? Leggi questo post e tutto sarà più chiaro!

1 | Perché si vestono tutti di rosso?

Il rosso è un colore fortunato. La leggenda infatti narra che il colore rosso fosse l’unica cosa di cui aveva paura il mostro Nián e dunque indossare qualcosa di rosso fosse il modo migliore per sconfiggerlo. Da qui la tradizione per cui le decorazioni sulle case sono rosse, gli abiti belli sono rossi ed anche gli incartamenti dei regali sarebbe bene che fossero rossi!

2| Leone e dragone: che differenza c’è?

Riconoscerli è facile, il “leone che balla” 舞狮 Wǔ shī è l’animale con gli occhi spalancati (ma può sbattere le palpebre!) e la testa grande. Di solito è rosso o giallo, con il manto peloso; all’interno del costume ci sono due o più praticanti di arti marziali che lo fanno muovere.

leone cinese

La danza del leone è considerata un allenamento supplementare del Kung Fu ed in effetti ci vuole forza, coordinazione, equilibrio e precisione per farlo muovere con grazia ed energia.

In Cina si tengono i campionati mondiali di Danza del Leone, che segue vari stili e può persino comprendere una parte di salti sui pali: in questo video HD ecco la danza del leone 2019 ad Hong Kong.

Il dragone invece è il simbolo della potenza, dell’animale che incute rispetto, emblema imperiale. Tutti i genitori sperano che il loro bimbo cresca come un “piccolo drago” con successo e forza.

dragone cinese

I dragoni si distinguono dai leoni non solo per aspetto, ma anche perché il drago danzante 舞龙 Wǔ lóng è fatto di carta e cerchi di bambù, viene tenuto sollevato in aria da atleti in posizione eretta, attraverso dei bastoni di bambù: guardando questo video si capisce subito la dinamica. Quest’anno, per le vie di Milano il dragone è entrato ed uscito da molti negozi per portare fortuna e forza ai commercianti della città.

Entrambe le danze portano fortuna e sono accompagnate da suono ritmato di tamburi e piatti.

3 | Quest’anno è l’anno del mio segno! Sarò più fortunato?

No, dei 12 anni che compongono un ciclo di zodiaco cinese quello del tuo animale è l’anno sfortunato. In questo video è spiegata molto bene ed in italiano la leggenda da cui nasce lo zodiaco cinese!

4 | Il carattere fú : fortuna fortuna!

In tutte le decorazioni di capodanno (o di primavera) che avrai visto ricorre il carattere fú 福 che significa buona fortuna, good blessing. Spesso si vede appeso al contrario. Perché?

倒 + 福 pronuncia : Dào fú | significato: al contrario + fortuna

到 + 福 pronuncia (molto simile) : Dào fú | significato : portare + fortuna

duomo milano scritta cinese
Decorazione con il carattere fu in Duomo a Milano

Quindi se metti la fortuna al contrario porta fortuna! Chiaro no? ^_^

5 | Quanto dura il festeggiamento del capodanno cinese?

Due settimane. Perciò se non hai fatto in tempo a farti una bella mangiata di ravioli puoi ancora farcela! Il tempo di capodanno si chiude con la Festa delle Lanterne (martedì 19 febbraio), durante la quale si mangia un tipico dolce cinese, 汤圆 Tāngyuán , palline di riso glutinoso ripiene di sesamo, in brodo naturalmente. Il brodo/la zuppa fanno bene e si bevono fino in fondo, come Shi Yang Shi – nel suo libro Cuore di Seta – racconta che gli raccomandava la nonna.

Non sai dove andare a mangiare autenticamente cinese?

Visita la sezione Ristoranti cinesi 100% testati, 0% sponsorizzati!