[礼物] 10 Regali di Natale orientali che non vi faranno sfigurare

Servono idee originali per gli ultimi regali ad amici, colleghi e parenti? Vuoi fare un regalo di Natale economico ma senza ridurti a comprare oggetti scadenti? 10 idee regalo per tutti, non solo gli amanti di Cina, Giappone e Asia in generale, con le quali non farai brutta figura. Promesso.

1 | Nuvole di drago fatte in casa (italiana) | 一些点心

Sono buone buonissime, le ho assaggiate di persona. Sane, prodotte dal laboratorio artigianale di Oriental Food Milano, un concept store di prodotti asiatici aperto da meno di un anno, un progetto imprenditoriale coraggioso e tutto italiano. Per un regalo diverso dal solito, si può optare per un assortimento misto di homemade chips (base tapioca o base riso, con sale rosa dell’Himalaya o Gambero o Nero di Seppia) o addirittura un pacco natalizio multi-prodotto, che componete voi girando per il negozio. Le chicche sono tante: dal kitekat gusto matcha ai biscottini a forma di panda, dai dorayaki (la merenda di Doraemon) agli snack di alghe (buoni e dietetici, pure gluten free).

natale regali orientali 1
Oriental Milano, via San Gregorio 25. Chips di gambero, dorayaki, biscotti panda, gallette con le alghe, matcha kitekat

Per regali più impegnativi: vasi di prugne umeboshi (sui 20 euro), kokeshidoll di varie dimensioni, cuociriso, un’intera parete di sakè. Impossibile non trovare l’idea giusta per il vostro Natale!

costo: 2 / 3,8 euro le chips, tanti prodotti entro i 5 euro.

dove: Oriental Milano, via San Gregorio 25 (MM Porta Venezia)

Nota per gli amanti della cucina giapponese: da Oriental Milano si trova il katsuobushi per preparare okonomiyaki e ramen ad un costo molto accessibile (6,8 euro la busta) ed il panko per le migliori impanature..

2 | Un giallo cinese | 一本书

Tecnicamente, l’autore è ormai americano d’acquisizione, ma il protagonista è 100% Shanghainese, il vero Tenente Colombo del Regno di Mezzo. I casi dell’ispettore Chen Cao sono avvincenti e si leggono con piacere anche non conoscendo nulla o quasi della Cina. L’autore è prolifico, la saga conta ben 11 storie edite da Marsilio. c’è solo l’imbarazzo della scelta. L’ultimo respiro del drago è l’ultimo titolo, pubblicato nel 2018. Il primo, La misteriosa morte della compagna Guan si trova ormai molto scontato (io l’ho acquistato da Feltrinelli a meno di 6 euro).

Per altre ispirazioni libresche, dai un’occhiata alla mia sezione libri.

natale regali orientali 2
Qiu Xiaolong: i casi dell’ispettore Chen Cao

Altri titoli cinesi, venduti da Amazon:

Cina. 100 ricette facili da realizzare a casa propria di Elena Shang – per cuochi in cerca di Asia
La cina in Vespa di Giorgi Bettinelli – per giramondo impenitenti
Impara il cinese in un mese di Dongdong Wang – per sfidare gli amici

costo: da 6 euro a 18 euro

dove: Feltrinelli, Mondadori, Libraccio

3 | Bacchette! | 一双筷子

Regalare delle bacchette ha sempre un bel significato: condivisione, augurio di fortuna e felicità. Inoltre sono poco ingombranti, utili ed un presente divertente per chi ancora non le conosce bene.

natale regali orientali 3
Bacchette cinesi per Natale: foto di maggeeli

Se ne trovano davvero di ogni prezzo, fatte di molti materiali diversi, non pensate solo alle classiche usa e getta. Da Kathay hanno persino le bacchette per imparare, quelle che in oriente usano i bambini, fissate in alto con un pupazzetto. Come scegliere le bacchette giuste per un regalo di Natale? Ecco un rapido tutorial

costo: da 1 a 20 euro.

dove: Muji, via Torino: grande assortimento in legno di diversi tipi; Chineat, Sarpi: per regali poco impegnativi; Kathay, Via Canonica 54 : bacchette per imparare.

Quelle metalliche sono le mie preferite (per veri pro) ma vanno ordinate d’importazione.

4 | Ceramiche giapponesi, tazze con i gatti e ciotole per ramen (o miantiao) | 陶器

Le ceramiche giapponesi non sono facili da trovare. Non sono nemmeno un regalo economico, però resistono a lungo e sono davvero un bel regalo. Kathay ha un assortimento vasto, tutto con etichetta made in Japan: dalle tazze per il the con i gatti fortunati (il mio gatto ne è gelosissimo) alle ciotole per il ramen, servizi da sake, teiere. E poi porcellane cinesi (più sottili e con decori floreali) e tanti oggetti per la cucina ricercati e belli. Vale la pena fare un giro. Spesso al piano inferiore ci sono prodotti scontati al 50% perché spaiati o fine serie.

natale regali orientali 4
Kathay via Canonica 54: tazze da the con gatti e ceramiche giapponesi

5 | Orecchini e accessori per capelli in seta | 发针

Se si desidera fare un regalo di valore questo Natale consiglio vivamente il negozio di articoli in seta cinese di Piazza Gramsci: i fermagli per capelli ed acconciature raccolte sono rifiniti perfettamente, così come gli orecchini. Il negozio si chiama Atelier Sartoria Alessia Hu, non propone oggetti a buon mercato, ma osservando bene il livello di artigianato esposto si comprende ampiamente il perché. Per gli appassionati ci sono anche le casacche tradizionali cinesi.

natale regali orientali 5
Atelier e Sartoria “Fascino” di Alessia Hu

costo: porta la carta di credito

dove: Atelier Fascino Alessia Hu, via Cesariano – Attenzione! Il negozio non si trova in Internet (per verifica degli orari), non c’è insegna ma solo il nome dipinto sulla vetrina. E’ un po’ una caccia al tesoro.

6 | Pasticcini cinesi ed il pane di cocco | 糕点

I dolci a Natale piacciono sempre. La pasticceria cinese ha preso le mosse dalla tradizione francese (Shanghai) e portoghese (Macau). Seguendo proprio queste due linee di gusto, perché non regalare una confezione di biscottini di frolla oppure una bella scatola di egg tart (molto simile al Pastel de Nata). La confezione da 4 蛋挞 Dàntà ne prevede 1 in omaggio.

Molto golosi anche i pasticcini di sfoglia, con ripieno di fagioli rossi o verdi, ed i panini ripieni: il pane di cocco è come un panino al latte con il cuore di bounty, il pane di mango ha la dolcezza giusta, un prodotto da forno particolare.

natale regali orientali 6
L.Z. Pasticceria cinese, Viale Padova 16 Milano : pasticcini di sfoglia, egg tart, pane di mango, pane di cocco

La mia pasticceria cinese preferita, in viale Padova, è gestita da due ragazzi gentilissimi, che vi aiuteranno senz’altro a comporre un mix gustoso ed economico!

costo: da 1,5 euro (pane di cocco e mango) a 5 euro (confezione di egg tart)

dove: L.Z. Pasticceria, viale Padova 16

7 | Una tazza di tè | 茉莉花茶

natale regali orientali 7

Il tè è il regalo orientale per eccellenza. In Cina se ne consuma moltissimo, accompagna i pasti, le occasioni importanti, è segno di ospitalità. Anche se il destinatario del regalo non è un esperto dei celebri cerimoniali che accompagnano la preparazione del tè cinese, apprezzerà l’originalità e l’utilità del dono.

Il tè cinese è in foglie, che vengono messe direttamente nella tazza e sopra le quali si versa l’acqua calda. Se si preferisce la bustina all’occidentale, per pochi euro vendono il pacchetto di filtri (giapponesi).

costo: intorno ai 5 euro

dove: Kathay, Via Canonica 54. Al piano inferiore c’è un reparto dedicato ai tè cinesi di buona qualità

8 | Kimono, incenso e il gatto portafortuna

Appassionati di Giappone, Surimono vi sta chiamando: Kimono, abiti, porcellane, oggettistica in un negozio super centrale e super storico (dal 1988!) C’è di tutto, per tutte le tasche: dai biglietti, semplici ma graziosissimi, ai Maneki Neko, il gatto “porta soldi” e porta fortuna che nella tradizione orientale vale tanto quanto dieci piatti di lenticchie a mezzanotte. Scatoline portapranzo Bento, bamboline giapponesi kokeshi. Se non avete tempo, entro Natale, di fare un salto nella Japantown di San Francisco scendete alla fermata San Babila..

natale regali orientali 8
Surimono, corso Monforte 25

costo: dai 4 euro in su.

dove: Surimono, corso Monforte 25 (MM San Babila).

9 | La pentola per baozi o una vaporiera di bambù | 竹蒸汽锅

Fare i baozi, tipici panini ripieni cinesi, è una tradizione di famiglia. Si impastano farina e acqua, si prepara il ripieno di carne o verdura, si cuoce al vapore. Per vedere un video di due sorelle in QCina[Cinese] leggi Baozi, una questione di famiglia.

La cottura al vapore è priva di grassi e – a differenza della bollitura – permette di mantenere tutti i succhi degli alimenti, che quindi non perdono di sapore. La cottura al vapore è una delle tante cotture che offre la cucina cinese. Normalmente si utilizza il cestello di bambù: con cinque euro fate un regalo che davvero non ci si aspetta. Tra l’alimento ed il cestello – che va posizionato su una pentola di acqua calda, senza immergerlo – conviene mettere dei dischetti di carta forno perché il cibo in cottura non attacchi.

I dim sum si servono spesso direttamente nel cestello, per cui è un po’ come regalare il tipico piatto di portata a tema natalizio, ma più funzionale.

Spendendo un po’ di più, si può acquistare la vaporiera in silicone Lekue: meno etnica, ma lavaggio rapido in lavapiatti, non serve la carta forno.

natale regali orientali 9

costo: 5/8 euro cestello in bambù – 22 euro vaporiera in silicone

dove: Amazon per la vaporiera in silicone , Kathay o Chineat per la vaporiera di bambù.

10 | Le cinque spezie ed il vero pepe di Sichuan | 香料

Non si trovano nei supermercati tipo Esselunga e Carrefour, eppure sono super versatili.

Le cinque spezie 五香料粉 Wǔ xiāngliào fěn stanno benissimo sulle vellutate, le verdure bollite, dietetiche e non piccanti.

Nel mix già polverizzato ci sono: anice stellato, che fa sempre molto Natale, cassia, semi di finocchio, chiodi di garofano e un pizzico di pepe di Sichuan.

Un’altra ottima alternativa è la busta di grandi di pepe di Sichuan, che a dispetto del nome non ha molto in comune con il pepe che conosciamo: si tratta di una bacca aromatica, simile al limone e che anestetizza leggermente, anch’essa non piccante di per sé. Utilizzato anche in Giappone, Corea, Nepal e India si sposa perfettamente con i chiodi di garofano e le bacche di ginepro, per cui rende ottime le carni in umido, minestre e minestroni. Il mio brodo vegetale fatto in casa ha abolito da diverso tempo l’uso del dado, che sostituisco con sale grosso, pepe di Sichuan e chiodi di garofano.

natale regali orientali 10
WeyGo Market, Viale Monza: mix cinque spezie, pepe di Sichuan, spaghetti di grano cinesi (real noodles)

Consiglio di acquistare questi prodotti da WyGo Market, un nuovo alimentari cinese in Viale Monza, pulito, ordinato, fornito, autentico, testato. Ci ho portato persino la mamma.

Per appassionati gastronomi: hanno i noodles originali, niente a che vedere con gli istantanei Saikebon. Sono spaghetti di farina e non di soia, costo irrisorio, altissima resa.

costo: 1 – 3 euro.

dove: WeyGo Market, Viale Monza 43 (MM Rovereto)

Cover Photo by Ben White

 

Un commento

I commenti sono chiusi.