[漫画] Una vita cinese: incontro con Li Kunwu

Milano, Feltrinelli Duomo, un tardo pomeriggio che piove in maniera impressionante. Li Kunwu si riconosce subito, ha il cappellino alla Mao e sta consegnando piccoli omaggi ai suoi ospiti, gli Istituto Confucio di Milano (sì, al plurale, non è un refuso): alcune sue vignette inedite. Li Kunwu è fumettista, disegnatore prima di tutto, estrae dal…

[万圣] Si festeggia Halloween in Cina?

Tra poco per molti di noi sarà il momento di radunare dolcetti e caramelle: anche se per la maggior parte degli adulti italiani la festa di Halloween è folklore d’importazione, i bambini dei nostri condomini e quartieri adorano girare per i pianerottoli a suonare il campanello dei vicini di casa reclamando ovetti kinder e dolciumi…

[家味] Jia Wei, piccolo bistrot cinese a De Angeli

Sinoscettici non avete più scuse: Jia Wei è la nuova apertura milanese che vi farà finalmente credere che avvicinarsi (o riavvicinarsi) alla cucina cinese senza uscirne con i vestiti che sanno di fritto si può tranquillamente fare. Jiā Wèi 家味 significa sapore di casa. Il progetto infatti è una piccola e accogliente conduzione familiare in…

[重庆] Il Gusto della Nebbia (è delizioso)

Vetrine trasparenti, interni in legno e lampade di design, qualcuno in rete l’ha definito cinese per cinesi, a me piace di più chiamarlo un Pensiero Stupendo. 1 | Il significato 这是什么意思 Il nome del locale 雾味 | Wù wèi | Gusto della Nebbia a prima apparenza suona un po’ buffo, ma che gusto mai avrà…

[余华] Intervista con Yu Hua, autore de La Cina in dieci parole

Uno scrittore cinese molto famoso, in patria e all’estero, che mi impartisce un’importante lezione: prendere i giri di waltzer della vita come un’opportunità e non come una sfiga. Milano, Biblioteca Sormani. Subito fuori dall’ingresso un signore sorridente e con i capelli un po’ scarmigliati dal vento cerca la sala del Grechetto. Gli sguardi si incrociano…

[结婚] Ghe Sem, matrimonio all’italiana

Ghe Sem è un cocktail bar, si fa l’aperitivo, ci sono i tavolini fuori. Ghe Sem è milanese, si sente dall’accento. Ghe Sem però è anche incontro, molto ravvicinato. Due tradizioni culinarie si studiano, si piacciono e si mettono insieme. Si dice che quando ci si sposa c’è sempre uno che diventa un po’ l’altro…