[筷子] BacchetteForDummies1: dove comprare le bacchette cinesi

Dove si comprano le bacchette cinesi? E soprattutto, quali comprare per iniziare a fare pratica? Prima parte del tutorial BFD Bacchette For Dummies: se vuoi imparare a usare le bacchette cinesi (o giapponesi), se vuoi fare un regalo diverso dal solito o anche solo se un po’ ti piacciono i bastoncini da asian food questo è il tutorial che fa per te.

Se non sai usare le bacchette cinesi non c’è niente di cui vergognarsi, il dottor Spencer Reid, sublime profiler della serie tv Criminal Minds, pur avendo 187 punti di Q.I. e più di un PhD deve chiedere una forchetta quando va a mangiare cinese. Però considera anche che questo non è un alibi sufficiente: tutti possono imparare, in pochi semplici passaggi e con un po’ di pratica.

Le bacchette cinesi sono prima di tutto un paio di posate, secondariamente un utensile da cucina, in definitiva qualcosa che risulta comodo e versatile per milioni di persone nel mondo.

In Asia, esiste una varietà enorme di bacchette, a seconda della nazione. Per approfondire le differenze tra bacchette coreane, cinesi e giapponesi suggerisco questo video.

Le migliori bacchette da acquistare variano in base allo scopo per cui si comprano: bacchette per bambini, bacchette da regalare oppure da usare in famiglia. C’è poi da fare una riflessione sul budget disponibile, perché le bacchette non sono sempre un oggetto economico: a Pechino ho visitato negozi specializzati in bacchette d’argento con le incisioni che costavano e valevano tanto quanto il servizio di posate d’argento della nonna.

La prima cosa da chiedersi quando si desidera avvicinarsi all’uso delle bacchette è: sto usando le bacchette adeguate? Perché no, le bacchette non sono tutte uguali ed il primo passo è avere le bacchette giuste per ogni fase dell’apprendimento. Come quando si impara ad andare in bicicletta: all’inizio le rotelle e solo alla fine la bmx.

Se hai dei dubbi sulle tue capacità, puoi fare il test di Q|Cina Sai usare le bacchette cinesi?

Altrimenti, scegli subito le bacchette più adatte al tuo livello di esperienza.

1 | Bacchette per imparare l’uso delle bacchette

bacchette for dummies2La prima volta che ho visto le bacchette-per-imparare ero nella Japan Town di San Francisco, un negozietto gestito da cinesi. E’ il genere di oggetto che si regala ai bambini quando iniziano l’apprendimento. Hanno l’orso panda in fondo o altri pupazzi simpatici, ci sono bacchette con i Minions, con Baymax, con Doraemon, ma per gli adulti occorre la taglia adeguata: Aliexpress vende bacchette da adulti con molla intermedia e guide per la posizione corretta delle dita (mano destra).

In alternativa, esistono anche dei piccoli fermagli da applicare alle bacchette che si hanno già in casa o da portarsi dietro al ristorante, si chiamano chopsticks helper, ma vanno comprati d’importazione.

Oppure, senza spendere neanche un euro, si possono creare bacchette per apprendere fai da te. Basta aver un elastico e un biglietto dell’autobus, come nel video.

Se proprio non ce la si fa a staccarsi mentalmente dalla forchetta, si può acquistare una chork: chopsticks + fork. Non è uno scherzo: la catena americana di asain food Panda Express l’ha adottata come posata da take away.

2 | Bacchette per praticare quotidianamente

bacchette for dummies3Usa e getta, le tipiche da all you can eat o fast food asiatico. Sono molto comode sia perché non si lavano sia perché sono ruvide e quindi fanno presa anche sul cibo scivoloso. Tuttavia, se andate in un ristorante di buon livello in Cina le troverete d’acciaio o di altro metallo, proprio come da noi forchetta e coltello: i bocconi vi cadranno impietosamente e rimpiangerete di non aver praticato abbastanza a casa.

Quindi: si comincia con bacchette di legno ruvido, le usa e getta che si trovano in qualsiasi market cinese o in grandi pacchi da Kathay, poi però diretti to the next level.

3 | Bacchette per migliorare la presa

Ecco un buon banco di prova: legno liscio con zigrinatura finale. Con un investimento di soli 3 euro per cinque paia si può testare il proprio livello di asianess con qualcosa che si avvicina di più alle 筷子 ufficiali, bacchette da adulti grandi grossi e vaccinati. Se ci provi, ma poi non ti trovi a tuo agio comunque non demordere: consulta Bacchette for Dummies 2 e insisti.

4 | Bacchette-real-bacchette

“Sì, ma mi devo mettere in bocca una roba che neanche so bene come e dove è stata fatta?” Per i puristi dell’oggettistica da tavola, Muji ha uno scaffale di tipologie di bacchette giapponesi lisce un po’ più sofisticate: legno di ciliegio, ebano, legno laccato e (tanto pregio) legno satinato. Il fondo non ha zigrinature quindi se ce la fai sei davvero bravo.

Da Chineat, invece, ci sono le bacchette cinesi di melamina nere, sono lisce e di forma più squadrata, un altro ottimo esercizio. Riguardo l’uso di questo tipo di plastica per scopi alimentari, c’è chi usa senza problemi oggetti per l’infanzia di noti brand che ne contengono e chi invece ha più resistenze. Qui un articolo interessante sui controlli EU ai prodotti d’importazione e qui un approfondimento su come usare le stoviglie di melamina.

bacchette for dummies4
Da Muji bacchette di legno di ciliegio e da Chineat bacchette di melamina

5 | Bacchette like a Pro

Il metallo, acciaio inossidabile o argento, è l’ultima frontiera delle bacchette: prendi un uovo di pesce che galleggia nella salsa da ravioli con un paio di bacchette d’acciaio e sarai ufficialmente chopsticks jedi.

Le bacchette cinesi d’argento hanno 2500 anni, nemmeno le posate buone di mammà non sono abbastanza antiche da poter entrare a far parte dell’esposizione di posate del Museo di Luoyang.

bacchette for dummies5
Bacchette d’argento in vendita sul sito tmall

 

In età imperiale le bacchette d’argento erano riservate ad imperatori ed aristocratici, data la scarsità di depositi minerari in Cina, mentre oggi sono più accessibili, un paio di buone bacchette d’argento si attesta tra i 500 – 1200 ¥ di costo.

 

 

 

Amazon vende discrete bacchette d’acciaio inossidabile (modello base) ad un prezzo ragionevole. Per temerari.

Scelto il tuo paio di bacchette, si può cominciare ad usarle come si deve: Bacchette for Dummies 2

Sei già abbastanza abile con le bacchette? Migliora il tuo savoir faire con un pizzico di galateo delle bacchette: Bacchette for Dummies